Regolamentazioni criptovalute cina e americani


regolamentazioni criptovalute cina e americani

Aires, di conseguenza i lavori di regolamentazione potrebbero partire in seguito al G20 Argentino. Alcune nazioni disciplinano pesantemente le cripto, altre non cos tanto; in alcuni casi poi sono assolutamente vietate. Nel frattempo, il break-even a 5 anni si è ridotto dal 2,10 di inizio marzo all1,91. Tuttavia, poiché bitcoin e le altcoin non sono associabili ad una forza geopolitica come un governo nazionale o una banca centrale, avranno probabilmente un grande impatto nel settore della tecnofinanza. In realtà, è presto per capire come si muoverà la Cina, ma tendiamo ad escludere che la sua reazione nel medio termine possa essere quella di vendere o smettere di acquistare Treasuries. E innegabile che le monete elettroniche fondate su blockchain come bitcoin riscuotano attualmente un grande successo.

Questi ultimi in particolare hanno goduto di detrazioni fiscali e di elettricità a basso costo. Allinizio si credeva che fosse solo una mossa temporanea, decisa a tavolino, per portare pace e armonia prima del congresso del Partito Comunista Cinese. Mentre la"zione si trovava su livelli superiori a 4600, un annuncio dalla Cina ha causato un panic sell che ha portato immediatamente il BTC a valere poco sopra a 4300 per poi assestarsi tra i 4200 e i 4300. Questo conferma che il mercato delle criptovalute, assumendo dimensioni sempre pi notevoli, è pi suscettibile ai rumors sul breve termine che fanno le fortune o le sfortune degli speculatori. Paradossalmente, solo se i dazi di Trump avessero successo e la Cina esportasse ogni anno per centinaia di miliardi in meno (verso gli USA essa avrebbe minori forex cambi analisi del giorno risorse da investire e, quindi, acquisterebbe minori quantità di Treasuries. La BCE ha riferito circa i rischi afferenti lutilizzo di criptovalute nel riciclaggio di denaro sporco, ma ha anche precisato che tuttora non ci sono sufficienti informazioni sullargomento per poter prendere decisioni o inizializzare eventuali regolamentazioni. E allora, meglio sarebbe per Pechino detenere Treasuries, anziché dollari infruttiferi. Un valido esempio di attuazione legislativa è il modo in cui Coinbase ha dovuto muoversi per ottenere la licenza secondo la legge BitLicense di New York per lavorare allinterno dello Stato. In particolare non si potrebbe far uso degli exchanges per acquistare Bitcoin, Ether o altre criptovalute utilizzando lo Yuan Cinese. Ma conferma anche che sul lungo termine le caratteristiche intrinseche di una criptovaluta che ne connotano lutilità sul mercato sono quelle ne guideranno il prezzo e che faranno le fortune o sfortune degli investitori. Bitcoin é considerato legale nel Paese, ma questo significa anche che le cripto imprese del Sol Levante probabilmente verranno pesantemente regolamentate. Mario Draghi ha spiegato pi volte che serviranno misure specifiche per la supervisione delle criptovalute e che non cè una detenzione eccessiva di valuta digitale nelle banche europee, riconoscendone in modo implicito la potenziale e tendenziale circolazione.

regolamentazioni criptovalute cina e americani


Sitemap